La vendemmia

"Profumi di settembre. Ancora una volta, tra il sole pungente e le nubi veloci, sento, il delicato profumo, sfumato di fiori di mandorlo, che attraverso i campi già nudi, arriva al paese in fermento. I tini ricolmi, le botti in attesa. Già vedo il colore, già sento il sapore fino, sottile, caldo e vellutato. Gradevole e beffardo...dolce e poi amaro. È come godere, di un suono, di un blues, che insinua il vocale, e penetra nel cuore..." F. Morando

La vendemmia non è solamente la raccolta delle uve atte alla vinificazione, è molto di più. Il momento esatto in cui un intero anno di lavoro vede i suoi risultati. Il solo semplice gesto di staccare sapientemente l'uva dai tralci pone le basi essenziali per la qualità del vino che si terrà in cantina.

Aver "potato" con attenzione l'autunno precedente, aver lasciato un giusto numero di "gemme" sul "capo a frutto", aver seguito attentamente la fase vegetativa naturale del vigneto cercando di ottenere la massima qualità possibile, aver realizzato un "diradamento dei grappoli nei primi mesi estivi" ed ancora "lavorare il terreno ed effettuare i trattamenti per una corretta viticultura" danno il loro frutto e il risultato durante il momento della vendemmia.

Per questo la vendemmia è sempre stata una festa con canti e gioia per tutto il paese, un momento magico ed affascinante caratterizzato da una misteriosa armonia che portava vecchi, giovani e bambini a raccogliere quello che la terra produceva sotto il controllo sapiente dell'uomo. Le condizioni atmosferiche, la forma, la grandezza e qualità in generale del frutto che la vigna dava erano i discorsi principali di quel periodo.

Nella Vigneti e Cantine ENRICO MORANDO durante la vendemmia, vista la grande estensione dei vigneti, vi sono oltre 50 persone qualificate e professionisti che lavorano costantemente per avere i migliori risultati e per cercare di concludere il sapiente raccolto nel più breve tempo possibile, per una maggiore uniformità qualitativa. Non è raro nella nostra realtà fare più passaggi in vigneto per raccogliere solo l'uva perfettamente matura atta e adatta a realizzare un particolare vino piuttosto che un particolare uvaggio. Nulla è lasciato al caso, un andirivieni di carri e trattori permettono di trasportare velocemente alla cantina aziendale (che si trova esattamente al centro dei CENTOTRENTA ettari in un unico appezzamento) l'uva appena raccolta per la successiva vinificazione.

"Se vuoi bere bene comprati un vigneto" ...disse e scrisse un decano dell'enologia piemontese, come dargli torto...

La produzione

LA CANTINA

Le scelte enologiche della Vigneti e Cantine ENRICO MORANDO sono tese alla ricerca e alla valorizzazione degli autoctoni del Monferrato

• Approfondisci

LA VENDEMMIA

La vendemmia non è solamente la raccolta delle uve atte alla vinificazione, è molto di più. Il momento esatto in cui un intero anno di lavoro vede i suoi risultati.

• Approfondisci